Dipendenti infedeli magazzinieri: dipendenti Ceva infedeli rubavano capi griffati

Dipendenti infedeli magazzinieri: dipendenti Ceva infedeli rubavano capi griffati

Denunciati tre magazzinieri: sottraevano capi di abbigliamento, scarpe e occhiali gettandoli oltre la rete dell’azienda per recuperarli poi con l’auto a fine turno.

Giubbotti e maglie di firma, scarpe e intimo griffati.

Un bottino di circa 50.000 euro, sottratto nell’arco di vari mesi, da tre dipendenti infedeli, al magazzino della Ceva Logistics Italia srl, in via Trentino 4/6, nella zona industriale di Monselice.

Una razzia continuata e sistematica, sventata grazie alle indagini dei carabinieri di Monselice.