i-Srl: le nuove Srl dalla i come innovazione

Presto le innovative i-Srl

Questa nuova forma societaria,le i-Srl, di fatto, erediterà le semplificazioni introdotte per la srl semplificata.

Grazie al nuovo decreto sviluppo, parte seconda, potrebbero nascere queste nuove Srl di tipologia i, ovvero innovazione.

Le caratteristiche principali della nuova i-Srl sono la presenza di uno statuto standard e la possibilità di costituirsi in rete, ovvero virtualmente, con una semplice comunicazione alla Camera di Commercio.

I benefici previsti nella bozza del decreto sviluppo sono diversi.

Per i primi 48 mesi di vita:

  • sospensione degli obblighi di ricapitalizzazione;
  • possibili esenzioni dal divieto di offerta al pubblico di quote di nuova srl start up;
  • accesso alle categorie di azioni previste dagli articoli 2348 e 2351 del codice civile.

Altra agevolazione riguarda la contabilità che potrebbe essere “configurata” per cassafino a 5 milioni di fatturato, sia per il pagamento dell’Iva che dell’Ires.

Di seguito riportiamo alcuni link ad articoli pubblicati su Il Sole 24 Ore che trattano, in maniera più approfondita, l’argomento:

Le istruzioni per le Srl a 1 euro http://bit.ly/Q9Mq8G

Società «under 35» http://bit.ly/Q9MzsL