Sicurezza informazioni hard disk: Toshiba e l’hard disk che si autodistrugge

Sicurezza informazioni hard disk: Toshiba e l’hard disk che si autodistrugge

L’azienda nipponica propone un disco da 2,5 pollici con un sistema di protezione in grado di cancellare automaticamente i dati sensibili.

Roma – “Il contenuto di questo disco si autodistruggerà tra trenta secondi”.

Una tipica frase da film di spionaggio, che incarna perfettamente la filosofia protettiva della nuova famiglia di hard disk SED (self-encrypting drive) proposta da Toshiba.

Con la serie MKXX61GSYG, destinata al settore IT, il costruttore giapponese pone infatti la sicurezza dei dati al primissimo posto.

La possibilità di cancellare automaticamente i dati salvati all’interno, quando viene improvvisamene a mancare l’alimentazione o quando il disco viene rimosso, esisteva già su altri sistemi.

Toshiba aggiunge però una protezione ulteriore affidata ad un particolare processo di autenticazione.

Continua a leggere su:

PI: Toshiba e l’hard disk che si autodistrugge.